Patrimoni Culturali

Patrimonio culturale nel Garrotxa

La-Dame-de-la-Garrotxa-a-Mieres

Chiesa di S. Maria Pellegrinaggio Mieres

Situato Cellera, il quartiere più antico di Mieres, sapere della sua esistenza in 878, ed è menzionato per la prima volta in 1017. Attualmente notevolmente riformato, ma conserva vestigia romane.

Chiesa di San Pietro Mieres

Costruita su una piccola collina Mieres, che domina l'intera città, un campanile slanciato alto, Chiesa di San Pietro è un edificio neoclassico catalano, costruita su una chiesa romanica, dei quali è stato trovato un frammento di timpano. Il fonte battesimale è opera del XVI secolo. Il grande pittore del gotico catalano, Lluís Borrassà, dipinto la pala d'altare, un gioiello pittorico che durò fino alla s. XVIII.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Chiesa di Ruïtlles Mieres

Documentata dal 1017, consiste in un romanica ristrutturata. Ha una sola navata con abside completato, volta a botte ed archi. La data 1798 inscritto sulla porta, restauro viene effettuato al momento che anche deve aver costruito l'altare barocco, distrutto 1936. La campana anche moderno. Durante la guerra civile bruciato l'altare della chiesa e tutte le guarnizioni, scomparso e la campana campanile, che risaliva 1596.

La chiesa di Santa Maria del Fresno Mieres

Situato sul lato sud del termine, ha dato notizia 972. E romanica, con una nave, ed è stato esteso a nord con un campanile quadrato. L'abside ha una porta, ed ha un ferro di cavallo. La chiesa fu restaurata nel 2003.


Visualizzazione ingrandita della mappa

Gli Iberica Palomera e il punto di osservazione Mieres

Proprio ai margini della città di Sant Aniol di Windows, e cresciuto sulla Sierra di Windows, vi è il villaggio iberico di Palomera, una fonte establishment della difesa situato in una posizione strategica circondata da scogliere.

La struttura visibile sta costruendo una parete esterna quadrangolare in pietra a secco e formò una sorta di torre all'interno. Abbiamo trovato ceramica iberica o tornio a mano, emporitana numerosi frammenti di ceramica e frammenti di anfore dal greco e l'origine iberica e italica, anche, un frammento d'origine punica. Gli 2007 fu restaurata torre di guardia e i resti del villaggio iberico.

Un puntello, dominante una vista eccezionale di Mieres e dei suoi dintorni è la scultura di Lady Garrotxa, Picolivas lavoro dell'artista, omaggio a Girona archeologo Michael Oliva e Prato. Più: www.valldellemena.cat


Visualizzazione ingrandita della mappa